Home L'Azienda La Storia I Vini Contatti
Ciliegiolo TiLa   Nome: TiLa Azienda: Ricci Area di produzione: Fonteblanda Orbetello Denominazione: Igt Maremma Toscana Uvaggi: Ciliegiolo in purezza Caratteristiche: Gradazione Alcolica 13,5% Vol; Composizione Terreno: Medio Impasto   Aspetto Geografico Localita’ Fonteblanda Orbetello(Gr), zona media collina. Microclima tipico della Maremma Toscana, caldo asciutto, mite, poche piogge estive, brezza temperata proveniente dal vicino Mar Tirreno.   I Vigneti Vitigno autoctono toscano le sue origini risalgo al 1870. Il Ciliegiolo è una delle varietà più tradizionali e più antiche della Maremma, ed è considerata una delle varietà più importanti per la filogenesi della vite coltivata. E’ molto popolare perche’ e’ una pianta generosa, che produce grandi grappoli di un uva che da un colore molto vivo al vino; ha una maturazione precoce e una buona produzione. Le piante invecchiano molto bene, sono in generale resistenti alla siccita’ e non particolarmente suscettibili alle normali patologie della vite. Per questi motivi è molto popolare in Maremma. Ha foglia media o grande, pentagonale, trilobata o pentalobata; grappolo grosso, semi- compatto o compatto, allungato, cilindrico, piramidale, alato; acino medio-grosso, arrotondato con buccia di medio spessore, di colore nero-violaceo, ricca di pruina. La composizione minerale del terreno a medio impasto, conferisce al vino struttura solida e buona finezza. La forma di allevamento e’ cordone speronato con sesto di impianto 3x1. La resa e’ 80 Ql/ha.   La Vendemmia La raccolta delle uve rosse avviene tra fine agosto e il 20 di Settembre, dopo un’accurata selezione delle uve, che dopo essere state raccolte "rigorosamente a mano”, Vengono riposte in piccole casse, in modo da assicurarsi la maggiore integrita’ possibile degli acini, e trasportate immediatamente in cantina per essere lavorate.   La vinificazione Dopo la raccolta, esclusivamente manuale, i grappoli vengono diraspati, pigiati delicatamente e trasferiti nel serbatoio di vinificazione, dove rimangono a freddo per 24 ore “Macerazione a freddo”, per poter estrarre a meglio la parte aromatica. Successivamente viene innescata la fermentazione alcolica con lievito selezionato, dura circa 6giorni, ed infine si completa il tutto con altrettanti giorni di macerazione. Dopo i dovuti rimontaggi e terminata anche la fermentazione malolattica il vino ormai ottenuto viene messo a maturare prima in botti di acciaio inox e successivamente ad affinare in vetro.   Note di degustazione Vino elegante, colore rosso rubino carico dai riflessi violacei. Sono i tannini setosi ed eleganti, che vengono da una maturita’ fenolica molto buona, che piacciono di piu’ in questo vino, le note olfattive sono incentrate sul fruttato, ben supportata da note di frutti rossi come ciliegia e lampone. Buon attacco in bocca, fruttato, ha una buona acidita’, di buona struttura. Un vino che ha una grande bevibilita’ ed equilibrio, e che  ricorda molto la solarita’ della Maremma.   Temperatura di servizio: 18°C   Abbinamento gastronomico Le carni rosse appaiono l’accompagnamento ideale, in particolare arrosti e cacciagione come quelli di cinghiale, dal sapore deciso, grigliate.   Vino che rispecchia egregiamente un territorio come la maremma.  
Home L'Azienda La Storia I Vini Contatti Home L'Azienda La Storia I Vini Contatti
schede tecniche dei vini PDF
Azienda Agricola Ricci ©2015   Loc.La Marta Via Talamonese Est 42 Fonteblanda Orbetello (Gr) tel.fax +39.0564.886363  p.iva 01090180538 info@viniricci.com   riccistefanoeandrea.ssa@gmail.com